Contattaci
Sostienici, dona al C.F. 97415800586
 
 
Sei in: Informazione -> Notizie

Notizie

Visualizza per categoria:
17 marzo 2017
 

L'Italia del 2017 ....

           

 

Ieri ad Amatrice sono stati consegnati i primi moduli abitativi dopo il devastante terremoto di agosto. Tra i vialetti del piccolo comprensorio è stato posizionato un defibrillatore: si tratta di un segnale di come dovrebbe essere tutelato un luogo dove si svolge vita comune. L'altra foto è stata scattata qualche giorno fa alla Stazione Termini durante un viaggio di lavoro e ritrae la teca che avrebbe dovuto contenere un defibrillatore desolatamente vuota. In quel luogo, frequentato giornalmente da decine di migliaia di persone e quindi ad alto rischio per il verificarsi di un arresto cardiaco, anni fa erano stati installati alcuni defibrillatori. Ma l'incuria ed il vandalismo hanno fatto si che quelle teche siano oggi vuote, un defibrillatore dovrebbe essere custodito nel posto di Polizia della stazione: meglio sempre di niente ! Questa è l'Italia, ma noi non ci arrendiamo.

Fondazione Giorgio Castelli ONLUS
Categoria Fondazione Giorgio Castelli onlus Questa notizia è stata letta 253 volte



 


Visualizza notizie per categoria:
Cerca
in


Archivio notizie
 



Progettato e realizzato
per risoluzioni non inferiori a
1024x768 pixel

Realizzato da
Gecko Italia
Ver. 1.0