Contattaci
Sostienici, dona al C.F. 97415800586
 
 

Ultimi video

Amatrice Vive ! Servizio Tg3R




Progetto " Colosseo CardioProtetto "




Servizio " Colosseo CardioProtetto "




Roma per il Giubileo - Fondazione G.Castelli




L'arresto cardiaco non rispetta la proroga




Presentazione Progetto Pad - Giubileo Radio Vaticana




Intervento IRC Parma 2015




Ultime notizie

Medici e fisioterapisti delle squadre azzurre a lezione per l’uso dei defibrillatori

Medici e fisioterapisti delle squadre azzurre a lezione per l’uso dei defibrillatori

Come di consueto, anche quest’anno la FIGC si è rivolta al prof. Vincenzo Castelli - presidente dell’omonima Fondazione intitolata a Giorgio, il figlio deceduto per morte improvvisa durante un allenamento con la sua squadra di calcio nel 2006 - per l’organizzazione dei corsi di aggiornamento BLS-D (Basic Life Support and Defibrillator). 
I corsi, a titolo gratuito per i medici e i fisioterapisti di tutte le Nazionali azzurre (maschili, femminili, Calcio a 5 e Beach Soccer), abiliteranno i partecipanti all’uso del defibrillatore tramite un diploma che sarà registrato presso l’ARES del Lazio. Le lezioni inizieranno sabato 20 gennaio presso la Sala riunioni della sede federale di via Po, 36 dalle ore 08.30 alle ore 14.00 e saranno tenute dal prof. Castelli, coadiuvato da alcuni collaboratori alla presenza di sedici medici e undici fisioterapisti.
 
 

Prenotazione Online Corsi Blsd

BOOKING ONLINE PRENOTAZIONE CORSI BLSD

 

AVVISO IMPORTANTE - AGGIORNAMENTO 10 GENNAIO 2018

POSTI PER CORSI BLSD E RINNOVI ESAURITI FINO AL 31/01/2018

 

Nuovo sistema di prenotazione online CLICCA QUI per prenotare corsi BLSD

 

AVVERTENZE PER LA PRENOTAZIONE .

  1. LA FONDAZIONE SI RISERVA IL DIRITTO DI ANNULLARE IN QUALSIASI MOMENTO IL CORSO PROGRAMMATO , TALE DIRITTO E' AD INSINDACABILE ED  ESCLUSIVO GIUDIZIO DEL DIRETTIVO DELLA FONDAZIONE STESSA .
  2. IL CORSO E' GRATUITO
  3. E' POSSIBILE PRENOTARE UN CORSISTA PER VOLTA ED UN MAX DI 3 PARTECIPANTI PER OGNI SINGOLA SOCIETA' SPORTIVA
  4. LE PRENOTAZIONI INCOMPLETE ( SENZA DATA E LUOGO DI NASCITA ED INDIRIZZO DI RESIDENZA ) NON VERRANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE
  5. CANALE ESCLUSIVO PER LA PRENOTAZIONE CORSI E' IL BOOKING PRESENTE SUL SITO UFFICIALE WWW.GC6.ORG
  6. NON ESISTE LISTA D'ATTESA PERTANTO LE PRENOTAZIONI SONO DA INTENDERSI AD ESAURIMENTO POSTI .
  7. IL CORSISTA CHE SI PRENOTA ACCETTA INTEGRALMENTE I SUDDETTI PUNTI .


e gli allenamenti ? ...

Quanto preventivato è accaduto: arresto cardiaco durante un allenamento di calcio, defibrillatore nella struttura sportiva, ma nessuno lo ha utilizzato e quando sono arrivati i soccorsi del 118 era troppo tardi ! Così è morto un giovane calciatore di 15 anni. Quando, a luglio, è divenuta finalmente operativa la legge Balduzzi eravamo stati molto critici sul fatto che la cardio-protezione dell'impianto sportivo fosse sostanzialmente limitata alla sola fase agonistica della gara e non anche agli allenamenti. Tale considerazione nasceva dalla studio da noi condotto che aveva individuato solo una lieve preponderanza degli arresti cardiaci avvenuti durante le gare rispetto a quelli verificatisi nel corso degli allenamenti: purtroppo siamo stati facili profeti ! La legge Balduzzi ha avuto il grande merito di sensibilizzare l'opinione pubblica su di una tematica così rilevante, ma va migliorata: anche gli allenamenti debbono essere cardio-protetti . . .

Clicca qui per leggere l'articolo su " Il Resto del Carlino Bologna " 


Intensa due giorni di aggiornamento a Genova per la faculty degli Istruttori sanitari della Fondazione Giorgio Castelli onlus. Gli Istruttori BLSD hanno infatti partecipato al Congresso Nazionale dell' IRC (Italian Resuscitation Council). Tanti gli argomenti trattati tutti finalizzati a rendere migliore la formazione BLSD e piu' efficace l'intervento in caso di arresto cardiaco. E' stata anche l'occasione per incontrare vecchi amici e scambiare opinioni e valutazioni nel merito.


1 Luglio 2017 ... L'alba di una nuova era ....

 

E' in via di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale il decreto del Ministro della Salute di concerto con il Ministro dello Sport circa l'effettiva applicazione della legge Balduzzi. Questa in estrema sintesi prevedeva la cardio-protezione degli impianti sportivi mediante il posizionamento del defibrillatore e la presenza di una persona che fosse certificata ad usarlo. La Legge Balduzzi era divenuta tale il 20 luglio del 2013 e già prevedeva una entrata in vigore progressiva concedendo alle Società sportive una proroga di 30 mesi: non era bastato, infatti nel corso dell'ultimo anno e mezzo sono state concesse ben 3 altre proroghe, adducendo motivazioni quantomeno discutibili. 1440 giorni per rendere operativa una legge che in questi quasi 4 anni avrebbe potuto salvare la vita di decine di persone (dal luglio 2013 ad oggi abbiamo registrato 530 decessi avvenuti durante la pratica sportiva). Finalmente da oggi viene applicata una normativa chiara che non ammette deroghe e che è la vittoria della civiltà nei confronti dell'indifferenza e la superficialità con le quali  un evento altamente drammatico qual'è l'arresto cardiaco è stato spesso trattato. Si sappia che l'arresto cardiaco può essere efficacemente contrastato mediante la precoce messa in atto delle manovre di rianimazione cardio-polmonare e dell'utilizzo del defibrillatore (BLS-D). Finalmente oggi abbiamo un mezzo legislativo efficace per ridurre le morti in ambito sportivo: l'auspicio è che questa buona pratica possa rapidamente estendersi ad altri settori del nostro vivere civile (Scuola, Lavoro, Luoghi ad elevata frequentazione). E' bello pensare che lo Sport possa fungere da 'apripista' e svolgere quel ruolo fondamentale di volano sociale che tutti auspichiamo. Viva lo sport sicuro !


 
« Gennaio 2018 »
 
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31



 



Progettato e realizzato
per risoluzioni non inferiori a
1024x768 pixel

Realizzato da
Gecko Italia
Ver. 1.0